Delta Consulting - consulenza e servizi aziendali
Home
Ultime notizie
Contattaci
CHI SIAMO
SERVIZI
INVESTIRE IN TUNISIA
COSA DICONO DI NOI
ARCHIVIO NEWSLETTER
REFERENZE
NETWORK DELTA
CONTATTACI
Partner >>>

 
Delta Center Sarl
Rue des Entrepreneurs Imm.le Delta Center Charguia II
BP 210 1080 Tunis Cedex
Tel:



00216 71941882
00216 71942397
00216 71941588
Fax: 00216 71941990
Email: info@deltacons.net
     

Investimento in Tunisia - Contesto generale

TERRITORIO E DEMOGRAFIA

La Tunisia è la nazione che si spinge più a nord nel continente africano,al centro della regione del Maghreb, a metà strada tra lo stretto di Gibilterra e il canale di Suez, a soli 140 Km di distanza dall’Italia.
La superficie totale è di 164.150 Kmq. Il Paese confina ad ovest con l’Algeria, a sud con la Libia ed è bagnato a nord e a nord-ovest dal Mar Mediterraneo per complessivi 1.440 chilometri di coste, alte a nord e basse e arcuate ad est. Il territorio si divide in quattro regioni: il nord ed il centro divise dalla Grande dorsale , la costa del Sahel ed il grande sud, coperto quasi interamente dal deserto del Sahara. Il clima è mediterraneo nelle regioni settentrionali, mentre nel sud prevalgono condizioni climatiche desertiche con forti escursioni termiche.
La popolazione conta circa 9.200.000 abitanti, di cui la maggior parte è concentrata lungo la costa del Mediterraneo tra Tunisi e Sfax. Il 32% della popolazione è al di sotto dei 14 anni ed il 62% ha tra i 15 e i 64 anni, con un tasso di crescita del 1,48%. La popolazione attiva è pari al 33%.
La capitale della Tunisia è Tunisi, città che conta la maggioranza degli abitanti. Il 60% della popolazione vive nelle aree urbane localizzate per lo più nella regione nord-orientale. Le altre città principali sono Sfax, Ariana, Bizerte, Djerba, Hammamet, Sousse, Cartagine e Nabeul.

STRUTTURA POLITICA, LINGUA, VALUTA
La Tunisia è caratterizzata da un regime presidenziale in cui la carica di Presidente è ricoperta da BEN ALI, ed è divisa in 24 Governatorati, suddivisi in delegazioni.
La lingua ufficiale del paese è l’arabo, uttavia la lingua francese, che è parlata dalla quasi totalità della popolazione, è utilizzata come lingua commerciale.
La moneta ufficiale è il dinaro tunisino.
Le autorità tunisine vietano l’importazione e la esportazione del dinaro, così che il cambio possa essere fissato da esse e non da influenze economiche esterne.

INFRASTRUTTURE
Rete viaria (stradale - autostradale)
La rete stradale è di circa 19.000 Km di strade asfaltate e di 191 Km di autostrade sull'intero territorio. La rete stradale è in continua evoluzione.

Principali porti
La Tunisia si compone di sette porti marittimi, con la possibilità di accogliere ogni tipo di nave e di trattare ogni tipo di merce. Si accolgono annualmente 6.000 navi per un ammontare di merci pari a 25 milioni di tonnellate.

Principali aeroporti
La Tunisia ha sette aeroporti internazionali: tutte le regioni sono servite e la capacità aeroportuale è attualmente di 10.550 milioni di passeggeri. E' stato già avviato il progetto per costruire l'aeroporto di Enfidha, con una capacità iniziale di 5 milioni di passeggeri l'anno.

Telecomunicazioni
La rete nazionale è interamente digitalizzata e 170 paesi sono accessibili automaticamente. Densità telefonica fissa e mobile: obiettivo di raggiungere 50 linee per 100 abitanti nel 2006 (oggi 17 linee su 100 abitanti).

Rete radiomobile: 20.000 abbonati

Rete Telefonica mobile GSM: 400.000 linee nel 2001 con obiettivo di raggiungere 2.600.000 linee nel 2006.

ENERGIA
Elettricità
Numerose centrali elettriche con potenza di 2.385 MW sono ripartite equamente nel territorio tunisino. Da marzo 2002 ha iniziato ad operare una centrale elettrica IPP sotto il regime BOT.

Gas
La rete del gas è sviluppata per 790 Km ad alta pressione ed è attraversata da un gasdotto transcontinentale di 370 Km che collega Algeria ed Italia.

Parchi tecnologici
La Tunisia è riuscita a progettare e avviare uno dei più efficienti parchi tecnologici in Africa (al 2° posto) e nel modo (tra i primi 46). Altri 6 parchi di tale tipologia sono in fase di avviamento.

contesto generale economia investimenti stranieri
investimenti italiani in tunisia sviluppo previsto giudizi sul rischio paese
fattori produttivi normativa ed incentivi finanziamenti agevolati
distretto industriale di enfidhaville

  copyright 2007 Delta Center
CREDITS
chi siamo l servizi l investire in tunisia l referenze l articoli sulla tunisia l network delta l contattaci